Contignü prinzipal

Consulta provinziala por les comunicaziuns

Chёstes informaziuns é da ciafè ma por

| 11.12.2019 | 14:32

Il 5G: un pericolo per l’ambiente e la salute?

Il presidente dell'AGCOM minimizza.

Angelo Cardani, il presidente uscente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni AGCOM, è stato ascoltato dalla Commissione Permanente Poste e Telecomunicazioni della Camera. Secondo Cardani, la tecnologia del 5G espone a un inquinamento elettromagnetico molto inferiore rispetto a quella del 2G, 3G e 4G.

Il presidente AGCOM ha inoltre fatto riferimento ai limiti di esposizione ai campi elettromagnetici vigenti in Italia: "Essi  risultano essere significativamente più bassi di quelli della maggior parte degli altri Paesi, senza che quetso abbia una fondata giustificazione scientifica”. Ora che gli operatori di telecomunicazione stanno costruendo le reti 5G si cerca di valutare come essi possano incidere sullo sviluppo della nuova rete.

 

(MC)