Contignü prinzipal

Consulta provinziala por les comunicaziuns

Chёstes informaziuns é da ciafè ma por

| 30.05.2014 | 11:07

Radio DAB: progetto pilota del Trentino Alto Adige riscuote l'attenzione nazionale

A Roma lodato il ruolo di avanguardia delle due province autonome nella messa a punto della ricezione radio digitale DAB (Digital Audio Broadcasting).

Al convegno annuale delle due più grandi associazioni delle emittenti locali italiane (Aeranti-Corallo) a Roma, il coordinatore Marco Rossignoli ha sottolineato che il sistema di ricezione radio digitale DAB (Digital Audio Broadcasting) in approntamento nella regione Trentino-Alto Adige/Südtirol è un esempio per tutta Italia, dove la completa copertura della ricezione digitale si fa ancora attendere.

A Trento e Bolzano, il segnale delle emittenti radiofoniche private e pubbliche è già ricevibile nella migliore qualità di suono, ed entro pochi mesi il numero delle emittenti DAB in Alto Adige sarà ancora più alto; nelle altre regioni italiane, invece, lo sviluppo della ricezione radio digitale è in ritardo rispetto a quanto avviene nelle due province autonome.

Al convegno più frequentato delle emittenti locali italiane hanno preso parte rappresentanti del Ministero per l'Economia, competente per la radiofonia, e l'Autorità garante per le Comunicazioni - AGICOM, cui non è sfuggito l'esplicito riconoscimento per il ruolo d'avanguardia della nostra regione.   

(MC)