Contignü prinzipal

Consulta provinziala por les comunicaziuns

Chёstes informaziuns é da ciafè ma por

| 29.03.2011 | 09:11

Attività 2010 del Comitato comunicazioni: par condicio e nuove deleghe

Nel 2010 il Comitato ha vigilato sul rispetto della par condicio in campagna elettorale e preparato l'acquisizione di nuove deleghe. 260 le pratiche di conciliazione nel settore telefonico trattate.

Nel 2010, l'attività del Comitato provinciale per le comunicazioni è stata caratterizzata da due priorità: da una parte gli sforzi per garantire il rispetto della par condicio in occasione delle elezioni comunali del 16 maggio in Alto Adige, dall'altra i lavori preparatori all'estensione del campo d'attività del Comitato stesso.

A parte poche infrazioni contro la legge della par condicio, affrontate dal Comitato per le comunicazioni, i mass-media hanno lavorato correttamente durante la campagna elettorale per le elezioni comunali.

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, l'amministrazione provinciale e il Comitato provinciale per le comunicazioni stanno inoltre preparando la firma di una convenzione con la quale saranno passate da Roma a Bolzano tre nuove deleghe:

  • Definizione delle controversie nel settore telefonico
  • monitoraggio delle emittenti TV locali private
  • tenuta del registro degli operatori di comunicazione ("ROC")

Nel 2010, infine, sono state trattate 260 pratiche di conciliazione nel settore telefonico, di cui il 60,4% concluse con successo.

(MC)