Contignü prinzipal

Consulta provinziala por les comunicaziuns

Chёstes informaziuns é da ciafè ma por

| 24.06.2005 | 13:26

Comitato provinciale per le comunicazioni: presentata l'analisi di risonanza mediatica in occasione delle recenti elezioni comunali

Il Comitato provinciale per le comunicazioni ha incaricato l'istituto di ricerca Mediawatch di Innsbruck di redigere un analisi di risonanza mediatica in occasione delle elezioni comunali svoltesi in Alto Adige l'8 maggio (elezioni regolari) e il 22 maggio (ballottaggi nei comuni interessati). I risultati di questa analisi sono stati resi noti stamani –presente il presidente del Comitato Hansjörg Kucera- nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sala di rappresentanza del Consiglio provinciale.

In questa ricerca è stata analizzata l'informazione redazionale di 17 mass media (per la Tv:Tagesschau ore 20.00, TG Regione ore 19.30, Video Bolzano 33 Telegiornale ore 19.30, Südtirol Heute, Trail; per la radio: Tgr Giornale Radio ore 12.10, Mittagsmagazin, Südtirol Journal Mittagsmagazin ore 12.10 e Nutizies por i Ladins; per la stampa, infine: Alto Adige, Corriere dell'Alto Adige, Dolomiten, Neue Südtiroler Tageszeitung, FF, BAZ, Der Brixner e la Usc di Ladins) sui candidati sindaco di Bolzano, Merano, Bressanone e Ortisei.

Il metodo d'analisi si è basato s una ricerca "semantica", strutturale e di contenuto con una tecnica del contenuto applicata nelle scienze sociali e che tiene conto dei principi di linguistica testuale e semantica L'analisi dell'informazione riguardante le elezioni comunali (regolari) nei quattro comuni ha evidenziato un maggiore interesse per il capoluogo della Provincia e l'immagine e la reputazione dei candidati è stata presentata in modo neutrale. L'"Alto Adige" e il "Corriere dell'Alto Adige" hanno riportato a differenza di altri media, notizie in maniera più intensa sui candidati sindaci e oltre alla campagna elettorale hanno dominato le seguenti politiche concrete: traffico, commercio/artigianato, case/speculazioni edilizie, urbanistica e la pianificazione urbanistica.

Anche nell'informazione del ballottaggio per le cariche di sindaco in Alto Adige i candidati sindaco del Comune di Bolzano sono stati al centro dell'attenzione dei mass media e la presenza mediatica dei candidati sindaco di tutti e tre i comuni interessati è stata comunque più elevata rispetto al primo turno. In questo caso hanno tuttavia dominato le tematiche metapolitiche, soprattutto le speculazioni di coalizione e degli incarichi nonché le preferenze elettorali e le indicazioni di voto. Tutti i media, infine, hanno riportato notizie in maniera più intensiva sui candidati sindaco.

La completa analisi della risonanza mediatica delle elezioni comunali è consultabile sul sito del Comitato provinciale per le comunicazioni: comprovcomunicazioni@consiglio-bz.org

(AS)