Hauptinhalt

Alle News

Landtag | 22.05.2020 | 15:03

Mattei alla videoconferenza dei presidenti delle assemblee legislative regionali

Il lavoro delle assemblee nel rispetto delle disposizioni di sicurezza, le elezioni regionali e le trattative finanziarie delle Autonomie speciali col Governo tra i temi della riunione.

Un'immagine della videoconferenza dei presidenti. (Foto: Parlamentiregionali)ZoomansichtUn'immagine della videoconferenza dei presidenti. (Foto: Parlamentiregionali)

All’ordine del giorno dell’ultima riunione dei presidenti dei Consigli regionali e dei Consigli delle due Province autonome, svoltasi in videoconferenza, figuravano una serie di questioni, dalle misure relative alla crisi dovuta al Coronavirus fino al prossimo svolgimento delle elezioni in diverse Regioni. Il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano era rappresentato dalla vicepresidente Rita Mattei.

Nel corso della conferenza, su proposta del presidente del Consiglio provinciale di Trento Walter Kaswalder, si è anche discusso delle trattative finanziarie con Roma, tema che riguarda Alto Adige, Trentino, ma anche altre autonomie a Statuto speciale. "Non c’è ancora una risposta da Roma alla proposta di sospendere il contributo annuale per il risanamento del bilancio dello Stato a causa della crisi”, spiega Mattei: “Ora è in vista un incontro dei presidenti delle Regioni e delle Province a Statuto speciale per elaborare una proposta da sottoporre congiuntamente. I presidenti Kompatscher e Fugatti, come noto, stanno già trattando col Governo da tempo."

Un altro argomento di discussione ha riguardato l'organizzazione dei lavori nelle assemblee legislative regionali a fronte delle disposizioni concernenti il coronavirus.


(AM)